Eventi

29-09-2019 - 7° Kart Endurance per AltroDomani

29-09-2019 - 7° Kart Endurance per AltroDomani

23-12-2018 - Natale in Rock per AltroDomani

23-12-2018 - Natale in Rock per AltroDomani

14-07-2018 - La Torta più Bella - 9a edizione

14-07-2018 - La Torta più Bella - 9a edizione

13-07-2019 - La Torta più Bella - 11a edizione

13-07-2019 - La Torta più Bella - 11a edizione

08-07-2018 - 6° Kart Endurance per AltroDomani

08-07-2018 - 6° Kart Endurance per AltroDomani

26-05-2018 - Concerto d'Estate 2018

26-05-2018 - Concerto d'Estate 2018

Comunicazioni

14-03-2020 Giornata Malattie Neuromuscolari

14-03-2020 Giornata Malattie Neuromuscolari

#Consulta Malattie Neuromuscolari

#Consulta Malattie Neuromuscolari

#SìalloScreening

#SìalloScreening

20-12-2019 Chiusura Periodo Invernale

20-12-2019 Chiusura Periodo Invernale

30-04-2019 - Pubblicato il Bilancio 2018

30-04-2019 - Pubblicato il Bilancio 2018

#Il tuo 5x1000 per AltroDomani

#Il tuo 5x1000 per AltroDomani

Progetti

Progetto FisioFarm 2020

Progetto FisioFarm 2020

Progetto Coding 2020

Progetto Coding 2020

Centro Anch'io

Centro Anch'io

Progetto FisioFarm

Progetto FisioFarm

Progetto Coding 2018

Progetto Coding 2018

Progetto Rimeporide

Progetto Rimeporide

Progetto Coding 2020

in progetti
 CodingLab
Descrizione del progetto

Coding per raccontare storie e creare videogiochi:

(per bambini della scuola primaria fino a 11 anni)

Il laboratorio sarà dedicato alla creazione di videogiochi e storie interattive utilizzando il linguaggio di programmazione visuale Scratch.

Nella scuola primaria i bambini imparano a leggere e a scrivere, ma diventa sempre più importante che imparino anche ad usare in modo consapevole e soprattutto attivo la tecnologia a loro disposizione in quanto parte dell’alfabetizzazione del nostro tempo.

Programmare aiuta i bambini a pensare, a usare la logica, a concentrarsi e a lavorare in gruppo.

L’obiettivo del corso è imparare le basi della programmazione giocando, anche sbagliando, sperimentando in un clima di allegria e condivisione.

Generalmente i videogiochi vengono usati per suscitare divertimento, ma in questo caso vengono proposti in un’ottica che promuova lo spirito d'iniziativa in un contesto collaborativo tra ragazzi con e senza disabilità.

 
Programmazione:

(per i ragazzi dai 12 anni)

Il laboratorio sarà dedicato alla programmazione web. Viene concepito per essere alla portata di chi non ha esperienze di programmazione e lo scopo ultimo del corso è quello di abilitare le conoscenze di base sulla programmazione. Per questo motivo, i concetti offerti dal corso sono sia teorici che pratici utilizzando i linguaggi di programmazione: HTML, CSS e JavaScript, per creare pagine web e videogiochi.

I ragazzi apprenderanno le basi della programmazione web sia statica che dinamica, partendo da semplici pagine web fino ad arrivare a giochi interattivi utilizzabili su un comune browser.

 

Link al PROGETTO

Scarica la scheda di Adesione

 

Obiettivi generali del progetto Coding & Programmazione

I ragazzi affetti da patologie fortemente invalidanti, quali le malattie neuromuscolari, talvolta vivono il tempo libero come un tempo vuoto. Molto spesso, infatti, i momenti dedicati al divertimento che i ragazzi in genere trascorrono in modo sereno tra loro, per i soggetti portatori di disabilità diventano condizione di solitudine ed emarginazione, a causa delle evidenti difficoltà che le patologie neuromuscolari comportano.

In una società sempre più competitiva e scandita dai ritmi frenetici della quotidianità, i ragazzi disabili non hanno molte occasioni per coltivare amicizie ed interagire con coetanei, in special modo durante la seconda infanzia e più marcatamente durante l’adolescenza, quando normalmente le disabilità iniziano a essere più accentuate e penalizzanti. È il periodo durante il quale i coetanei escono in gruppo o fanno vacanze da soli, mentre i ragazzi affetti da malattie neuromuscolari sono limitati dalle proprie patologie.

La reazione a questa situazione spesso sfocia in uno stato di tensione e nervosismo che si ripercuote nei rapporti in famiglia o una chiusura in se stessi che li isola ulteriormente, davanti a un computer o alla tv. La solitudine e la noia sono deleterie sia dal punto di vista relazionale ed emotivo, che cognitivo, perché chiudendosi e vivendo momenti di sconforto, anche le competenze cognitive non vengono stimolate dalle esperienze in gruppo e la solitudine ha effetti negativi e depressivi che non vanno trascurati.

Il progetto Coding & programmazione entra nel merito delle riflessioni sopra riportate ed intende offrire una alternativa al crearsi di queste situazioni, aggregando i ragazzi disabili e non, e creando, sotto questo aspetto, un’uguaglianza tra tutti i ragazzi attraverso l’utilizzo del software, sottolineandone le abilità e permettendo loro di confrontarsi costruttivamente

 

Criteri di selezione

Il Progetto Coding intende accogliere il maggior numero di richieste di adesione possibile; tuttavia per poter usufruire adeguatamente del Servizio, nonché gestire gli spazi a disposizione, si definisce in 20 il numero massimo di partecipanti.

Potranno accedere al servizio i soci di AltroDomani regolarmente iscritti all’Associazione al momento della richiesta di partecipazione al progetto.

L’ordine di priorità, con precedenza ai ragazzi affetti da patologia neuromuscolari, sarà il seguente:

  1. Soci regolarmente iscritti all’Associazione al 31 dicembre dell’anno precedente;
  2. Soci con maggior anzianità senza soluzione di continuità;
  3. Soci con maggior anzianità della prima iscrizione;
  4. Nel caso di minorenni non soci, si replicano a questo livello le considerazioni ai punti 1, 2 e 3 con riferimento ai dati del genitore / tutore legale iscritto. Non sono considerati validi a questi fini altri gradi di parentela;
  5. Data della domanda di iscrizione al progetto.

Eventuali richieste eccedenti il numero massimo e non incluse nella selezione dell’attuale progetto, avranno priorità in caso di riprogrammazione dello stesso.

 
 
 
 
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo